Borraccia per bici elettrica: come scegliere la migliore

borraccia per bici

In qualsiasi sport è fondamentale idratarsi durante l’attività fisica. Anche se si utilizza la bicicletta solo per gli spostamenti giornalieri, è bene avere sempre a disposizione dell’acqua e questo è possibile solo avendo con se una borraccia per bici.

Il mercato, anche in questo caso, offre numerose alternative è bene quindi scegliere con criterio piuttosto che affidarsi al caso per acquistare una borraccia per bici che sia adeguata alle vostre esigenze.

Borraccia per bici: le caratteristiche tecniche

Tanto per iniziare una borraccia per bici deve rispettare quelle che sono le regole poste ad ogni contenitore destinato all’alimentazione:

  • non deve trasmettere sapori ed odori al liquido;
  • deve mantenere inalterata la bibita;
  • deve essere priva di ftalati: una sostanza chimica usata per ammorbidire la plastica;
  • deve essere priva di BPA (altra sostanza chimica dannosa alla salute.

Le parti di una borraccia per bici

Una borraccia per bici ha una struttura piuttosto semplice anche se studiata nei minimi particolari per essere comoda e resistente.

Il corpo è in genere in polietilene, mentre il tappo è in polipropilene.

E’ fondamentale che il tappo abbia una apertura e chiusura resistente alle numerose azioni di forza che vengono effettuate. Il corpo deve poi avere una forma ergonomica per facilitare la presa anche in movimento.

Diversi tipi di borraccia per bici

A dispetto della semplicità della sua struttura esistono numerosi tipi di borraccia per bici che vanno a soddisfare una enorme varietà di esigenze

1- Borracce per Mtb

Anche se strutturalmente simili alle altre le borracce per bici adatte ad andare in MTB elettrica o non hanno anche una protezione per il beccuccio che serve a riparare da fango e terra la parte da dove si beve.

2- Borraccia per bici da corsa

Leggere, di piccole dimensioni e fatte per essere utilizzate in velocità con il minor numero di movimenti possibili.

[amazon bestseller=”borraccia bici corsa”]

3- Borracce termiche

Le borracce termiche per bici sono pensate appositamente per chi utilizza la bici durante la stagione calda sia si tratti di cicloturisti che ciclisti sportivi.

Proprio la caratteristica termica permette loro di mantenere i liquidi ad una temperatura più fresca.

4- Borracce a caldo

All’opposto delle precedenti sono pensate per aiutare i cicloturisti o i ciclisti sportivi … o ancora i ciclisti cittadini, che si spostano sulle due ruote durante i periodi freddi.

Le migliori sono senza dubbio in acciaio inox AISI 316 o 304 con tappo e beccuccio in plastica.

5- Borracce grandi capienze

Si tratta di borracce per bici realizzate per chi utilizza la bici in terreni isolati e percorsi lunghi in modo da non far mancare liquidi durante i tragitti.

Borracce per bici: le caratteristiche da considerare all’acquisto

Cosa considerare una volta che ci si trova ad acquistare una borraccia per bici?

Per prima cosa le dimensioni. Una borraccia troppo grande, a meno che non vi serva sarebbe solo fastidiosa. Se invece fate percorsi lunghi e in estate poca acqua potrebbe essere un problema.

Secondo elemento da controllare è il tappo: verificate sia resistente o dopo poche aperture vi rimarrà in mano e dovrete riacquistare l’intera borraccia.

Controllate l’odore interno della borraccia per bici è un altro step pre-acquisto. Un odore forte potrebbe trasmettersi ai liquidi e impedirvi di usare la borraccia.

[amazon bestseller=”borraccia bici”]

Condividi