Ciclocomputer senza fili: come montarlo e impostarlo

ciclocomputer senza fili

Un ciclocomputer senza fili è lo strumento essenziale per chi vuole monitorare il proprio allenamento senza la fantasia di postare sui social le proprie prodezze, ma solo con la voglia di misurarsi e controllarsi.

L’utilità del ciclocomputer senza fili

Il ciclocomputer senza fili è uno degli accessori bici più interessanti.

Piccolo e leggero può fornire numerosi dati di ogni uscita in bicicletta come i dati di base riguardanti la distanza percorsa, la velocità media, le calorie bruciate o anche dati più approfonditi come dislivello, temperatura e battito cardiaco.

  • Varie funzioni

Sul mercato, a parte tra le numerose funzionalità aggiuntive (che andranno a modificare l’importo di spesa) potrete scegliere anche tra ciclocomputer senza fili (o wireless) oppure con fili.

  • Costi variabili

Inutile dire che il più apprezzato è senza dubbio il ciclocomputer senza fili anche se il costo è lievemente più alto di quello del cugino meno avanzato, ma è pur sempre più economico di un navigatore con GPS.

  • Utilizzo multiplo

Nonostante questi particolari di prezzo c’è da dire che il montaggio è molto più immediato ed inoltre il piccolo strumento può essere utilizzato su diverse biciclette.

[amazon bestseller=”ciclocomputer senza fili”]

Come montare un ciclocomputer senza fili

L’installazione di un ciclocomputer senza fili è senza dubbio semplice e intuitiva.

1- Fissare il ciclocomputer

Basta avere con se delle fascette per bloccare il meccanismo al telaio della bici e magari delle pinze per tagliare la parte eccedente delle fascette che potrebbe dare fastidio (oltre ad essere esteticamente orribile).

2- Fissare il lettore

Una volta fissato il computer si va a fissare anche il lettore che è la seconda parte del ciclocomputer che va fissata sulla forcella e che permette la lettura dei dati mandata dal sensore (leggi dopo).

Basta far passare le fascette negli appositi passanti del supporto in plastica e bloccare il meccanismo alla forcella della bici.

3- Fissare il lettore

Il terzo passo è quello di bloccare il sensore alla ruota per permette la rilevazione dei dati

Controllare il funzionamento

Una volta installate le tre parti controllate se il meccanismo è funzionante. Basterà accendere il ciclocomputer senza fili e far girare per un po’ la ruota.

Se il computer rileverà dei dati tutto ok, altrimenti dovrete spostare la posizione del lettore e del sensore più in alto (senza interferire sui freni).

[amazon bestseller=”ciclocomputer wireless”]

 

 

Condividi