“La ciclabile del Piave”: il Veneto lancia 220 km di pista tra bellezza e storia

Ben 220 km che partono dalle sorgenti del Piave e arrivano fino al Mare Adriatico: è la nuova Ciclabile del Piave, un territorio unico che dalla provincia di Belluno arriva fino alla marina Jesolo

Il profondo senso del Piave

Il Piave, in fondo, è qualcosa più di un semplice corso d’acqua.

Ciclabile del Piave

Il Piave è storia, è geografia, è tradizione. E’ il luogo che ha visto l’incrociarsi di popoli, storia e tradizioni montane e lagunari; è l’area che ha visto come il dialogo tra i marinai veneziani e stanziali popoli stabilitisi lungo il corso del fiume sia arrivato a sviluppare dinamiche culturali uniche.

Ciclabile del Piave

Ciclabile del Piave: un progetto omnicomprensivo

Ciclabile del Piave

Il progetto del “La ciclabile del Piave” è nato dal desiderio di far incontrare il turista con tutti quegli aspetti singolari e unici della cultura locale che ha preso forma lungo il corso dello storico fiume Piave.

Il progetto prevede che l’itinerario di 220 km sia percorribile in due direzioni: risalendo o discendendo il Piave. E, naturalmente l’itinerario è percorribile a piedi o in bicicletta.

Ciclabile del Piave

L’idea è quella che lo si possa concepire anche come un percorso interiore sulla stregua di quello che è l’itinerario di Santiago de Compostela.

Se quest’ultimo è però una sorta di riproposizione del cammino dei pellegrini medievali, il percorso lungo il Piave ripercorre le rive del fiume Sacro alla Patria italiana. E’ qui che gli eserciti sotto varie bandiere hanno combattuto e cambiato la Storia.

Tante aree tematiche da scegliere

L’itinerario può essere inoltre affrontato personalizzando la propria escursione in base a gusti personali.

Ciclabile del Piave

Vari sono i temi proposti: i Musei, i legami del Piave con la Grande Guerra, oppure si può scegliere di scoprire Castelli Torri e Abbazie, o ancora le Chiese, gli Opifici Storici, le Ville, i paesaggi del Piave.

Durante il percorso il turista può scegliere se sfruttare ogni itinerario o dedicarsi solo a parte di essi. L’intreccio completo può arrivare a coprire  più di due settimane vacanza.

Ecco dunque la bellezza della Ciclabile del Piave che nello scivolar dolce delle acque trova un filo conduttore che unisce ambiti diversi che si abbracciano e si respingono: storia, arte, emozioni e paesaggi si uniscono in una pedalata che nei suoi 220 km di percorso rappresenta la storia italiana.

 

 

 

 

Condividi