Bici elettrica 50 km: l’autonomia per i percorsi cittadini

Bici elettrica 50 km

L’autonomia della batteria è uno degli elementi fondamentali di una bici elettrica: una bici elettrica 50 km, cioè con una autonomia di almeno 50 km può essere un buon punto di partenza per chi frequenta principalmente percorsi cittadini.

Bici elettrica 50 km: un calcolo azzardato

Capire l’autonomia di una bici elettrica è un compito piuttosto arduo dati i tanti fattori che possono influire sul risultato.

A seconda del peso del ciclista, del percorso più o meno in salita, della capacità della batteria, dell’assistenza del motore alla pedalata e via dicendo l’autonomia può cambiare.

Parlare quindi di bici elettrica 50 km è un qualcosa di approssimativo, in cui i 50 km di autonomia sono dati da situazioni ottimali.

Bici elettrica 50 km: come calcolare quello che ci serve

Prima dell’acquisto di una bici elettrica e della decisione di acquistare una bici elettrica 50 km o superiore bisogna analizzare il tipo di utilizzo che se ne vuole fare.

Calcolare quindi il tipo di percorso, salite, discese e km medi di pedalata.

A questo punto considerate che l’autonomia di una bici è calcolata anche a batteria nuova e che dopo 18/24 mesi le prestazioni cominciano a diminuire.

Per aumentare la durata del batteria quindi, se volete acquistare una bici elettrica 50 km considerate di stare ampiamente sotto i 50 km al giorno.

[amazon bestseller=”bici elettrica 50 km”]

Condividi