In viaggio con la bici: scegliamo il portabici

portabici

C’è chi parte in bicicletta per la propria vacanza e chi questo lo vede come un impegno eccessivo e preferisce portare la bici in viaggio per poi muoversi in nuove aree intorno alla zona di vacanza. In questo caso è bene avere un solido portabici adatto alle proprie esigenze.

Vediamo allora insieme 5 soluzioni comode, pratiche e robuste per scarozzare le nostre 2 ruote.

Top Bike Menabo

Semplice ed economica è la soluzione di Top Bike Menabo.

Questo portabici è leggero, economico e facile da montare. Si tratta di un portabici da tetto da agganciare alle barre portatutto.

Thule 532 New Freeride 

Cambiamo totalmente stile e qualità con il modello Tule 532 New Freeride. Si tratta di un prodotto più solido ancora applicabile a tetto.

Ha una capacità di carico di 17 kg.

Elite Sanremo 10 Portabici 

Anche l’Elite Sanremo 10 si monta sulle barre portatutto e può essere adattato ad ogni tipo di bici e a diversi interassi.

L’intero sistema è in lega di alluminio e ha un sistema di bloccaggio rapido.

Menabo Logic 3 Portabici Posteriore

Passiamo ora ad un nuovo sistema Portabici. Abbiamo fin’ora guardato i sistemi portabici a tetto. Il Menabo Logic 3 ha un attacco posteriore e permette di trasportare più bici contemporaneamente.

Si aggancia al portello posteriore senza cinghie e permette di portare fino a tre bici.

Thule 9105 Clipon High Portabici Posteriore 

Anche questo modello Thule è da agganciare al portellone posteriore anche se non è adattabile a tutti i portelloni.

Le bici mantengono una posizione rialzata che lescia liberi targa e fanali.

Condividi