Bici elettriche per anziani: non solo un pregiudizio di partenza

bici elettrica per anziani

Per anni il mondo delle bici elettriche ha dovuto vivere marchiato da un pregiudizio pesante da scansare: quello di essere bici elettrica per anziani, il mezzo ideale per chi non era fisicamente adeguato a lunghe pedalate senza un piccolo aiuto.

Bici elettrica per anziani: non più un pregiudizio

Dopo anni di lotta le e-bike hanno scansato questo malsano pensiero mostrando a tutti la loro utilità nella vita di tutti i giorni, ma anche per lo sport, le attività estreme e per il cicloturismo.

Ora che si è accantonato questo tabù lo si può comunque ammettere: una fascia di popolazione che può senza dubbio beneficiare dall’utilizzo quotidiano di una bici elettrica è senza dubbio quella degli anziani.

Una idea regalo eccezionale

Cercate un regalo adeguato per una persona che va in pensione? Pensateci bene: una bici elettrica potrebbe essere una eccezionale idea.

Il lavoro relegava l’attività fisica ai margini della giornata.

Con il pensionamento le ore libere aumentano e, senza interpretare la bici elettrica per anziani una dichiarazione spudorata di vecchiaia, questo mezzo può essere una scusa per aumentare le ore all’aria aperta ed il movimento.

Per evitare di aumentare la sedentarietà, e aiutare il fisico ad affrontare l’età avanzata, fare ginnastica ogni giorno è sicuramente ciò che ogni individuo dovrebbe imparare.

Bici elettrica per anziani: lo sport ideale

Mentre molti sport potrebbero dare problemi alle articolazioni la bici permette, uno dei movimenti più consigliato in assoluto per garantire una buona mobilità delle gambe.

Se si aggiunge a questo la pedalata assistita ecco che il movimento viene “aiutato” in modo da gestire lo sforzo e non pesare su articolazioni, legamenti e muscoli.

Il cuore ne beneficerà come tutto il resto del fisico, e non solo!

Bici elettrica per anziani: indipendenza negli spostamenti

Una bici elettrica per anziani significa mobilità e indipendenza. Muoversi per le commissioni giornaliere con una e-bike permette di evitare tutti i problemi della gestione dell’auto in età avanzata.

Anche chi non ha possibilità di avere un’auto può invece garantirsi la propria indipendenza con una bicicletta.

Se per tutti esistono molti motivi per utilizzare una bici a pedalata assistita, per chi è avanti con l’età una bici elettrica per anziani dovrebbe essere considerata un aiuto, un passatempo, una cura, un mezzo di trasporto.

OffertaPiù venduti - Posizione n. 1
Più venduti - Posizione n. 2
Revoe e-bike Dirt Vtc, Fat Bike Pieghevole, Nera, 20'', Cambio Shimano, 25 Km/h
  • Bici All Path: tecnologia innovativa, design sportivo e prestazioni elevate;
  • Motore 250 Watts e batteria 36v - 10Ah;
  • Ruote in alluminio da 20', pneumatici CST e freni anteriori e posteriori;
  • Disponde di 3 modalità di supporto accessibili dal display: 6 km/h, 15 km/h e 25 km/h;
  • Cambio Shimano Tourney 6v
OffertaPiù venduti - Posizione n. 3
i-Bike i-Fold, Bicicletta Ripiegabile Elettrica con Pedalata Assistita Uomo, Nero, 20"
  • Potenza motore 250 w
  • Capacità batteria 8, 8 ah
  • Autonomia 40 km
  • Forcella ammortizzata
  • Freni a disco
Più venduti - Posizione n. 4
Argento Piuma, Bicicletta Unisex – Adulto, Blu, Telaio 42 cm
  • Batteria - Samsung 36v 10.4ah, con presa USB, progetto italiano
  • Freno - a disco meccanico anteriore e posteriore, marca tektro modello aries con disattivazione...
  • Display - LED modello 790 dotato di accensione batteria, gestione luci, selezione pas (3 livelli)
  • Sella - marca italiana royal modello freeway, dimensioni 187 x 260 mm
  • Piantone manubrio - in alluminio modello deluxe, pieghevole e regolabile in altezza
Più venduti - Posizione n. 5
Nilox X4, Fat Bike Pieghevole Unisex – Adulto, Nero, Taglia Unica
  • Bicicletta pedalata assistita max Speed 25km/h
  • Motore 36 V 250 w brushless
  • 45 km di autonomia
  • 36 V 8 ah Lithium removable battery
  • Cambio shimano, 7 velocità
Condividi